HI-FIGUIDE | Guida italiana all'alta fedeltà esoterica ed hi-end internazionale | Rivista di approfondimento sui temi audio
Home Site Map Progetto Chi siamo E-Mail Tutto HFG!

HI-FIGUIDE TEST | ACCESSORI HI-FI

Cerca

HI-FIGUIDE TEST > ACCESSORI

HI-FIGUIDE TEST
_______________________

Accessori

_______________________

Massage Disc©
_____________

Introduzione
L'invenzione
La Sinergia
Gli Ostacoli
Esempio Particolare
Il Procedimento
Il Dispositivo
Utilizzo
Effetti sul Suono
Impressioni in Sala 2
Impressioni con il R/S
Conclusioni
FAQ
_____________

Dove acquistare?
Audiophile Version;
Pro Version

_____________

Il Brevetto n. 1.415.104
Massage Disc©

MASSAGE DISC©

L'IDEA VINCENTE! LA SINERGIA

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13

Diversi sono i fenomeni fisici che "affliggono" i sistemi HI-FI ed HT, sia nel momento del "rodaggio" che della loro "messa in forma perfetta".

Ad esempio, se si tratta di effettuare il rodaggio di cavi audio, elettroniche ed altoparlanti, più aumenta la complessità del dispositivo ed il percorso che il segnale deve compiere, maggiore importanza assume il "rodaggio", in particolare la forma e modalità con cui viene svolto.
Ciò vuol dire che in assenza di un procedimento corretto, equilibrato ed efficace, il segnale audio (
ossia l'energia elettrica) viene alterato e/o disperso, anche in modo irregolare, lungo il suo percorso, fino alla membrana degli altoparlanti.


3.1 La natura della "Sinergia"

Per anni la "sinergia" è stata arcaicamente intesa come

"accoppiamento tra apparecchi giusti",


in grado, perciò, di controbilanciare le loro diverse caratteristiche sonore e di personalità. Su questo argomento esprimo una opinione contraria. Accoppiare prodotti diversi allo scopo di bilanciarne i difetti, significa utilizzare prodotti mediocri o scadenti, ottenendo prestazioni paragonabili. Meglio acquistare prodotti qualitativamente migliori, come quelli indicati nel libro "
Standard Minimo©" e portarli al regime di migliore e massima funzionalità.

Con la scoperta di questa invenzione, si è evidenziato il fatto che per "sinergia" si deve intendere il

"rapido ed efficiente fluire, senza intoppi di alcun genere, dell'energia elettrica, all'interno di qualsiasi dispositivo elettronico, cavi elettrici ed altoparlanti".


Nel caso specifico dei sistemi HI-FI ed HT, il segnale audio deve fluire con la massima efficienza e velocità, dal lettore digitale alle membrane vibranti dei diffusori acustici.
Più la velocità di trasmissione dell'energia elettrica si approssimerà a quella della luce (
circa 300.000 Km/sec), migliori saranno le prestazioni tecniche/sonore.


3.2 Lo stato naturale: l'apatia…

Tale "stato di perfezione", però, non è lo stato naturale di qualsiasi dispositivo elettronico, cavo elettrico ed altoparlante! Né tanto meno può essere raggiunto con il suo semplice "utilizzo" e/o ascoltando della musica. Sarebbe troppo semplicistico pensarlo, ma soprattutto crederci.

Occorre, quindi, l'utilizzo di uno specifico metodo/processo, in grado di migliorare e magari incrementare l'efficienza di trasmissione dell'energia elettrica, dal punto iniziale verso quello finale. Chiaramente, tutto dovrà avvenire in modo rapido, corretto, efficace ed omogeneo: qui sta il ruolo della "funzione matematica".   

Solamente in questo modo, sarà possibile conseguire:

  • dapprima il "corretto ed omogeneo funzionamento" (rodaggio);
  • successivamente, raggiungere la "massima funzionalità" (o efficienza) di funzionamento,

dei prodotti sottoposti al metodo/processo. È solamente successivamente a tutto ciò, che sarà possibile conoscere l'esistenza di eventuali loro difetti.


3.3 Funzioni del metodo/processo

Le funzioni di questo metodo/processo brevettato sono molteplici, tra cui:

  • omogeneizzare tra loro i diversi canali audio, percorsi paralleli dotati di componenti differenti, moltitudine di altoparlanti, fili elettrici, eccetera;
  • migliorare la loro funzionalità, sbloccando e/o linearizzando frequenze e/o porzioni di queste, note come "punti critici";
  • incrementare la sincronizzazione e la sua velocità, ossia effettuare la "sinergia assoluta", tra i diversi dispositivi, all'interno di questi, tra i diversi canali e tra loro collegati. 

Queste funzioni sono propedeutiche all'incremento dell'efficienza di trasmissione dell'energia elettrica, da un punto iniziale a quello finale.
Il guadagno sul tempo della "capacità di reazione" e "velocità di trasmissione", anche di solo 1 millisecondo o persino nanosecondo, può determinare anche un
notevole incremento delle prestazioni tecniche/sonore.


3.4 L'omogeneizzazione condivisa: il "Rodaggio"

A questo punto è chiaro che questo metodo/procedimento brevettato, esegue le sue principali funzioni in diverse fasi, in base al suo utilizzo in "cicli" di "trattamento".

Mediante degli "stimoli elettrici" a determinate frequenze, organizzati secondo una "funzione matematica", si arriva ad omogeneizzare tra loro quanto contenuto all'interno dei dispositivi elettronici: i diversi canali audio, percorsi paralleli dotati di componenti differenti, moltitudine di altoparlanti, fili elettrici, eccetera.
È solo in questo modo che si effettua un rapido, corretto, efficace ed omogeneo "
rodaggio", che fa funzionare qualsiasi tipologia di dispositivo, in modo "corretto" ed "omogeneo" o "equilibrato".


3.5 Il miglioramento: la sinergia "Perfetta""

Terminato il "rodaggio", l'espletamento di successivi "cicli" di utilizzo, realizza la "sinergia perfetta".
Questa consiste nel raggiungimento della "
migliore funzionalità" di tutti gli elementi attivi e passivi, presenti lungo il percorso del segnale audio (o dell'energia elettrica), facendo in modo che i componenti funzionino e/o si muovano più rapidamente all'unisono ed in simbiosi tra il canale destro e sinistro (o i sei canali nel sistema HT e mixer).

Ciò è reso possibile grazie all'ulteriore miglioramento dell'efficienza di trasmissione dell'energia elettrica, da un punto iniziale a quello finale di qualsiasi dispositivo e cavo elettrico, che genera un maggior controllo e smorzamento del flusso di energia elettrica.


3.6 L'incremento: la sinergia "Assoluta"

Mediante l'espletamento di ulteriori "cicli", si consegue la "sinergia assoluta".
Questa si ottiene al momento del raggiungimento della "
massima funzionalità" di qualsiasi tipologia di dispositivo, cavo elettrico ed altoparlanti. In tal caso, l'efficienza di trasmissione dell'energia elettrica raggiunge la massima qualità possibile, incrementando il controllo e lo smorzamento dell'energia stessa, abbattendo qualsiasi forma di distorsione spuria.

Lo stato di massima funzionalità (
sinergia assoluta) è facilmente verificabile dal fatto che l'espletamento di ulteriori "cicli" del metodo/processo brevettato, non apporta alcun miglioramento tecnico/sonoro. È da questo momento, che si avrà la certezza assoluta delle reali prestazioni del sistema HI-FI (o di qualsiasi altro componente) sottoposto a "massaggio".

All Rights Reserved ® Copyright © | Francesco Piccione | 1998/2017