HI-FIGUIDE | Guida italiana all'alta fedeltà esoterica ed hi-end internazionale | Rivista di approfondimento sui temi audio
Home Site Map Progetto Chi siamo E-Mail Tutto HFG!

PRODOTTI | LIBRI > I DIFFUSORI ACUSTICI

Cerca

PRODOTTI | LIBRI

I PRODOTTI DI HI-FIGUIDE
_______________________

LIBRI
______________

I Diffusori Acustici

Presentazione
Prefazione
Preambolo
Premessa
Indice Opera


______________

Acquista adesso!

I DIFFUSORI ACUSTICI - Guida per Audiofili ed Autocostruttori, nel mondo dei generatori di suoni e Musica.

PREFAZIONE

1 | 2 | 3 | 4 | 5

Acquista!

La mia passione per l'alta fedeltà, nacque nel Novembre del 1978.
Un giorno, passando davanti all'edicola di Corso Gelone, in Siracusa, l'amico Giulio mi indicò una rivista di hi-fi esposta nella vetrina posteriore: era un numero di Suono, la mia prima rivista in assoluto. Nel giro di un anno, cominciai ad acquistare mensilmente tutte le riviste del settore, che in Italia, nel periodo d'oro dell'Hi-Fi, raggiunsero la bellezza di nove testate.

All'epoca di "vera hi-fi" ve n'era parecchia.
Adesso il panorama è cambiato e particolarmente desolante… specialmente per quanto riguarda la qualità delle informazioni fornite dalle riviste e reperibili su internet. Se, poi, prendessimo a riferimento ciò che viene detto nei forum, allora il panorama diventa drammatico, soprattutto perché i giovani Audiofili sono convinti non solo della bontà delle informazioni recepite, ma persino di possedere la "conoscenza" dell'argomento.
Di conseguenza, la media degli appassionati audio (Audiofili) ha scarse se non errate nozioni sull'audio in generale. Risulta così compromesso non solo l'evoluzione culturale dei nuovi appassionati, ma anche lo sviluppo positivo dell'elettronica di qualità per uso audio. Difatti e purtroppo, in Italia non sono molti coloro che possano vantare una conoscenza seria ed approfondita delle tematiche relative alla riproduzione audio, paragonabile a quella degli Audiofili stranieri, riducendo così la possibilità che questi possano trasmettere le loro conoscenze alle generazioni successive.

Da questo punto di vista, internet con i suoi numerosi forum, è divenuto uno degli strumenti che stanno causando la scomparsa dell'audio di qualità, a causa dell'appoggio incondizionato all'hi-fi di scarsa qualità, da parte di molti internauti, rafforzando così quanto di peggio hanno sostenuto in quest'ultimi decenni una buona parte delle riviste audio specializzate sparse in tutto il globo, le cui opinioni e consigli sono condizionate dagli introiti pubblicitari, moda e consumismo.

La conseguenza principale di questo stato di cose, è stata principalmente la progressiva scomparsa dal mercato dei veri sistemi di diffusione del suono, tra cui molti di quelli che

HI-FIGUIDE, in diverse occasioni, ha denominato i "Magnifici". Si tratta di diffusori acustici di alto livello tecnico e sonoro, dal costo inferiore agli attuali 7.500 euro la coppia (10.000.000 di Lire nel 2002), soppiantati da insignificanti oggetti e persino costosi, progettati con il… pallottoliere o, peggio, a caso.

E', quindi, il settore dei diffusori acustici che più ha risentito della profonda crisi di persone ed idee, aprendo la strada all'affermazione dei minidiffusori: correva la seconda metà degli anni Ottanta. In particolare, ciò che in precedenza veniva denominato "Bookshelf", ossia diffusore da libreria, parente povero del classico diffusore da pavimento (e tutti gli appassionati dell'epoca non avevano dubbi sulla loro distinzione), venivano improvvisamente considerato anche diffusori di classe superiore, persino "Hi-End" e, peggio, allo "Stato dell'Arte".

Da quel momento, decisi di non stare con le mani in mano e di fare qualcosa a difesa della "corretta riproduzione del suono", pensiero che si è concretizzato con la pubblicazione su Costruire HiFi n. 36, Ottobre 1998, dell'articolo di presentazione del mio "Reference System". La creazione di HI-FIGUIDE nel 1999 è stata la mia seconda mossa.

In realtà, dovrei dire la terza, poiché prima ancora della pubblicazione su Costruire HiFi, avevo cercato di far pubblicare, anche a puntate, il mio primo libro: "L'Alta Fedeltà Esoterica. Scelte chiare, consigli e suggerimenti a difesa del buon ascolto.".  Il tentativo non andò a buon fine, poiché il testo era troppo lungo per la pubblicazione in un periodico mensile,  anche dividendolo in parecchie puntate. La vera ragione della mancata pubblicazione, però, fu evidente successivamente: i temi contenuti nel libro, suggerirono chi se ne occupò di realizzare da sì una sua rubrica!

Presentazione | Prefazione | Preambolo | Premessa | Indice Opera | Acquista


All Rights Reserved ® Copyright © | Francesco Piccione | 1998/2017