HI-FIGUIDE | Guida italiana all'alta fedeltÓ esoterica ed hi-end internazionale | Rivista di approfondimento sui temi audio
E-Copmmerce | Acquista | E-Shopping Home Site Map | Web Edition Progetto Servizi Chi siamo Registrazione Newsletter | No Spam! Invia posta Tutto HFG!

LETTERE ALLA RIVISTA | 2003

Cerca

LETTERE ALLA RIVISTA

2003

LETTERA N. 5/2003  1 | 2 | 3

(Continua da pagina 2)

meccanica potrebbe incontrare degli attriti nel suo movimento, verificabili a lettore spento, spostando con delicatezza con la mano il gruppo ottico per vedere l'assenza di attriti. Altra origine, potrebbe risiedere in problemi di alimentazione o nel danneggiamento delle parti elettroniche relative alla lettura: meglio portare il lettore CD ad un centro assistenza autorizzato.

Per quanto riguarda gli stabilizzatori di rete, Ŕ mia opinione che spesso sono veleno per l'hifi se molto economici. Le ciabatte per PC ad esempio, Ŕ noto che causano danni alle elettroniche audio, per cui niente di strano che i problemi del lettore siano imputabili alla ciabatta. Purtroppo, in Italia Ŕ diffusa l'idea di risparmiare su tutto, ma al contempo di non farsi mancare nulla: la soluzione migliore Ŕ non utilizzare alcuno stabilizzatore, se non volete spendere qualcosa come 5.000 euro!

Francesco S. Piccione


 

All Rights Reserved ® Copyright © | Francesco Piccione | 1998/2013