HI-FIGUIDE | Guida italiana all'alta fedeltà esoterica ed hi-end internazionale | Rivista di approfondimento sui temi audio
E-Copmmerce | Acquista | E-Shopping Home Web Edition | Indice On-Line Progetto Servizi Chi siamo Registrazione Newsletter | No Spam! Invia posta Tutto HFG!

EVENTI AUDIO | REPORTAGE

Cerca

EVENTI AUDIO

REPORTAGE | Fulvio Chiappetta  1 | 2 | 3 | 4 | 5 

casse abbiamo finito!

Avrei voluto ascoltare tante altri oggetti presenti, a cominciare dal recente Magnum, al pre a batteria, ecc.. ma le giornate non sono così lunghe come vorrei. La mia curiosità però è caduta sull'interfaccia a trasformatore presentata su CHF, da interporre tra lettore CD e pre (o ampli integrato). Avevo ascoltato precedentemente un altro oggetto simile, di casa Audio Tekne, che aveva dato risultati brillanti. Questa interfaccia ha dato comunque risultati paragonabili (termine improprio, perché fare un paragone, a distanza di tempo, e su impianti diversi è improponibile), risultati estremamente positivi, differenze di ascolto macroscopiche, suono molto più dolce e brillante, maggior dettaglio. Il tutto ad un prezzo intorno alle 400 mila lire, cioè alla portata dei comuni mortali e degli autocostruttori. Per me un ottimo upgrade per il lettore CD e, visto il costo non elevato, spero proprio di poterlo avere presto tra le mie mani.
Le belle giornate, come dicevo, non durano. Ma dieci ore di discussioni, di chiacchierate e di botta e risposta... sono difficili  da sintetizzare.
Posso solo invitarvi a leggere l'intervista fatta in quell'occasione a Chiappetta di prossima pubblicazione su HFG. Troverete senz'altro altre informazioni interessanti e soprattutto "in diretta". Chiappetta mi ha lodato per le mie capacità di sintesi... Ma i miracoli non sono proprio il mio forte. Per il momento accontentatevi.

Per concludere voglio solo aggiungere qualche commento sull'uomo, per ringraziarlo della sua accoglienza nei nostri confronti: modesto, simpaticissimo, e pieno di spirito. Lui insieme alla moglie ci hanno fatto passare veramente una giornata straordinaria!

Nicola Zanghì

Particolare delle Dynaudio!
Sulla destra si vede un pezzettino dell'ampli con 845 (presentato su Costruire Hi-Fi) e in fondo sulla sinistra, quello che sembra un mobile sono le famose ed indimenticabili diffusori Altec Voce del Teatro!

(Continua da pagina 3)

Ma anche queste hanno una loro particolarità, il basso: un basso così potente, profondo, impetuoso. Tantissimi diffusori (non mi azzardo a dire tutti) possono solo sognarselo, Dynaudio compreso. Solo dopo mi è stato confidato che questi diffusori montano il mitico woofer Altec (se non erro il 515), da 38 cm ricordato oggi proprio per questo motivo. E con queste, con le

 

All Rights Reserved ® Copyright © | Francesco Piccione | 1998/2018