HI-FIGUIDE | Guida italiana all'alta fedeltà esoterica ed hi-end internazionale | Rivista di approfondimento sui temi audio
E-Copmmerce | Acquista | E-Shopping Home Web Edition | Indice On-Line Progetto Servizi Chi siamo Registrazione Newsletter | No Spam! Invia posta Tutto HFG!

EVENTI AUDIO | MEETING AUDIOKIT

Cerca

EVENTI AUDIO

MEETING AUDIOKIT | LUCA CHIOMENTI  1 | 2 | 3 | 4

(Continua da pagina 3)

fa piacere che anche quelle siano state apprezzate.

Per quanto riguarda
confronti, guarda che veramente sono sempre il primo a volerli fare. Non è, quindi, che "non abbia voluto provare" altre casse di fascia simile a confronto con quelle perché proprio non è così, tutt'altro. Solo che c'erano due problemi di fondo.
1. Gli argomenti dell'incontro vertevano sull'amplificazione e gli ascolti erano stati previsti come completamento dei discorsi. Non era una prova a confronto di diffusori.
2. Con cosa le avremmo dovute confrontare, in quella sede? Con diffusori commerciali è molto difficile perché non ci si può basare sul prezzo per stabilire "un livello comparabile" quando si confrontano prodotti autocostruiti e prodotti finiti. Inoltre, come scegliere le alternative? Ce ne sarebbero volute un certo numero per avere un confronto serio e non è semplice avere tanti oggetti a disposizione. Confronti con altri diffusori nel campo dell'autocostruzione: è altrettanto difficile perché si rischia che la passione che li ha generati non accetti facilmente dei risultati non graditi. Allora bisogna invitare l'autore e le cose si complicano per l'organizzazione. In questo caso tuttavia alcune volte il confronto è possibile: infatti una coppia di Fostex c'era.


Metodi di ascolto. Il metodo del confronto per contrasto è stato trattato da me e Silvio Delfino in alcuni vecchi numeri di Fedeltà del Suono, si parla di almeno cinque o sei anni fa ed anche Diego Nardi vi aveva fatto dei cenni. E' stato all'interno di alcune prove di apparecchi e diffusori, nella serie che era stata dedicata all'alta efficienza. Non è un'invenzione ma è solo la riunione di concetti noti rielaborati in modo originale. Spiegarlo a parole è molto più difficile di quanto sia applicarlo in pratica, come hai potuto vedere. C'è anche da dire che spesso gli audiofili più "sclerotizzati" negano la realtà anche quando ce l'hanno davanti al naso;  purtroppo per questo non ci si può fare niente.

Comunque mi fa piacere che anche questo sia stato apprezzato, è un mio vecchio discorso al quale sono molto legato e sul quale quando c'è l'occasione torno ad insistere. Spero di avere messo meglio in luce le parti che mi pareva fossero rimaste in dubbio.

Luca Chiomenti


All Rights Reserved ® Copyright © | Francesco Piccione | 1998/2018